Dall’UEFA al Museo Olimpico: l’esperienza in Svizzera del Master SBS 2019!

Dall’UEFA al Museo Olimpico: l’esperienza in Svizzera del Master SBS!

 MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_Museo_Olimpico_gruppo

(nella foto: gli studenti all'esterno del Museo Olimpico a Losanna)

Si è tenuto il 31 gennaio e 1 febbraio 2019 il primo viaggio del Master SBS in Svizzera: accompagnati da Jacopo Tognon (Scientific Director), Alessandro Carrera (Programme Director) e Giorgia Battistel (Organizational Secretariat), gli studenti hanno potuto incontrare i manager e visitare le strutture di alcune delle principali realtà dello sport europeo e mondiale.

Già dall’arrivo si è capito che sarebbe stato un viaggio ricco ed affascinante: il primo appuntamento infatti è stato presso il Museo Olimpico di Losanna! 

Il Museo, ricco di storia e di tecnologie interattive, accoglie i visitatori con una struttura che richiama il record del mondo di salto in alto del grande atleta cubano Sotomayor (attuale detentore dei record mondiali outdoor e indoor della specialità): per entrare si deve infatti passare sotto un’asticella posta a 2.45 metri!

Dopo un pranzo presso il Tom Cafè al secondo piano del Museo, subito l’incontro con Francesco Ricci Bitti (President ASOIF) che ha illustrato agli studenti la struttura, le finalità, le iniziative e tutto il mondo dell’Associazione che, ricordiamo, raggruppa le federazioni sportive internazionali che fanno capo al CIO e che, quindi, governano le 28 discipline facenti parte del programma dei Giochi Olimpici estivi (prossimo appuntamento Tokyo2020).

 MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_ASOIF_Francesco Ricci Bitti
(nella foto: il meeting con Francesco Ricci Bitti, ASOIF, presso il Museo Olimpico a Losanna)


(nella foto: il meeting con James Carr, ASOIF, presso il Museo Olimpico a Losanna)

A seguire, l’incontro con James Carr (Head of Administration and Projects ASOIF), focalizzata sul tema della “good governance”: corruzione, doping, match fixing sono solo alcuni dei campi sui quali lavora un’apposita task force. I principali filoni alla base del lavoro sono: transparency, integrity, democracy, developmente and solidarity e control mechanism.

MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_Mueso_Olimpico_Losanna_Medaglie
(nella foto: esposizione delle medaglie olimpiche dei Giochi estivi ed invernali, presso il Museo Olimpico a Losanna)


(nella foto: installazione presso il Museo Olimpico a Losanna)

A seguire, l’affascinante tour nel Museo Olimpico che, snodandosi su tre diversi livelli, parte dalla storia dei Giochi Olimpici sino ai giorni nostri: dai valori dell’olimpismo all’esposizione delle fiaccole olimpiche, dai video che riportano interviste ad atleti sino ai modelli di alcuni degli impianti che hanno ospitato i Giochi, il passaggio da uno spazio all’altro del Museo Olimpico coinvolge i visitatori sino a un livello davvero attivo.

MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_Mueso_Olimpico_Losanna_gruppo
(nella foto: gli studenti all'ingresso del Museo Olimpico a Losanna)

MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_Mueso_Olimpico_Losanna
(nella foto: attrezzature e abbigliamento sportivo, presso il Museo Olimpico a Losanna)

Nelle ultime sale ci sono infatti anche dei simulatori e un piccolo tratto di pista per provare l’emozione di una verra competizione olimpica!

 MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_Mueso_Olimpico_Losanna_Cerchi
(nella foto: sala all'interno del Museo Olimpico a Losanna)

Usciti dal Museo gli studenti si sono spostati presso la sede del TAS-CAS: qui ad accoglierli è stato Daniele Boccucci (Head of Mediation Services CAS). Un incontro molto interessante durante il quale è stato possibile meglio comprendere le complessità e diversità dei casi che vengono sottoposti al TAS-CAS da tutto il mondo e da tutte le discipline. In un anno arrivano quasi 1000 casi da indagare, valutare e deliberare: davvero numeri incredibili!

MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_TAS_CAS_gruppo 
(nella foto: foto con Daniele Boccucci, presso il TAS-CAS a Losanna)

La giornata successiva ha visto un focus sul mondo del calcio e in particolare di quello europeo, con visita e incontri presso UEFA ed ECA.

 MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_UEFA_gruppo
(nella foto: foto di gruppo, presso sede UEFA a Nyon)

A Nyon, siamo stati accolti presso l’UEFA, dove ci sono stati quattro diversi momenti di incontro e confronto per meglio conoscere la società che riunisce tutte le Federazioni di calcio europee.

 
(nella foto: la "Coppa dei Campioni" esposta nella sala del meeting con gli studenti, presso sede UEFA a Nyon)

MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_UEFA_Angelo Rigopoulos.jpg
(nella foto: Angelo Rigopoulos, presso sede UEFA a Nyon)

Nella sala dove si sono svolti gli incontri, e dove faceva bella figura la Champions League, Angelo Rigopoulos (Managing Director of Integrity and Regulatory UEFA) ha accolto gli studenti e risposto già a una serie di domande prima di passare la parola a due suoi colleghi: Alexandra Dondila (Education and University Relations  Assistant UEFA) e Martin Bauer (Disciplinary Lawyer UEFA). 

 MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_UEFA_Alexandra_Dondila.jpg
(nella foto: Alexandra Dondila, presso sede UEFA a Nyon)

MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_UEFA_Martin_Bauer.jpg
(nella foto: Martin Bauer, presso sede UEFA a Nyon)

Numerose le domande che sono scaturite durante i due incontri, il primo centrato su illustrare le attività, iniziative e struttura dell’UEFA e il secondo invece mirato a portare una serie di esempi di casi disciplinari sui quali si è dovuta esprimere l’area legale di UEFA.

 MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_UEFA_Jacopo_Tognon.jpg
(nella foto: Jacopo Tognon, presso sede UEFA a Nyon)

L’ultimo intervento prima del pranzo è stato quello di Jacopo Tognon (Direttore Scientifico del Master SBS,CAS Arbitrator and Session Director UEFA Football Law Programme): una presentazione ampia ed originale centrata sugli “Human Rights”. 

MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_UEFA_Tour.jpg
(nella foto: gli studenti in visita presso la sede UEFA a Nyon)

MasterSBS_Viaggio_Studio_Svizzera_UEFA_Tour_Palloni.jpg
(nella foto: un pallone per ogni squadra della Champions League 2019, presso la sede UEFA a Nyon)

A concludere l’esperienza in UEFA la visita al building principale dove, accanto alle gigantografie di alcuni dei più grandi campioni del calcio in Europa, l’esposizione delle coppe dei tanti tornei organizzati da UEFA: dalla Champions all’Europa League, dalla Futsal Champions League al Campionato Europeo U21 che, proprio quest’anno, vedrà l’Italia come Paese organizzatore.

 
(nella foto: l'inizio del meeting presso la sede ECA a Nyon)

Ultimo incontro, sempre a Nyon, è stato quello presso gli uffici di ECA: ad accoglierci Olivier Jarosz (Head of Club Services ECA) e Mike-Davis Burkhard (Executive Office Manager ECA) che, in modo interattivo e coinvolgente, hanno dato modo agli studenti di conoscere nel dettaglio strategia, finalità e le numerose attività dell’associazione. 

Il viaggio tra Losanna e Nyon è stato un momento di crescita e di conoscenze di alto livello per tutti gli studenti: l’appuntamento sarà di certo per l’anno prossimo con un programma che potrà migliorarsi ed allargarsi ancora con nuovi incontri e visite!

 

La redazione web.

MASTER SBS


Master in Strategie per il Business dello Sport
Verde Sport Srl, C.F. - P.IVA 03707630269, mail: info@mastersbs.it
uffici di Venezia: tel: +39 041 2346853, fax +39 041 2346941 - sede di Treviso: +39 0422324313
capitale sociale € 8.000.000,00 - REA 291790 TV

Contattaci   Privacy Policy